Malta a presa normale per calcestruzzo

Home - Malte - Malte Tecniche e Intonaci - Lampotix K100

  • Malta con additivi antiritiro
  • Malta per il risanamento del cemento armato

    Malta tixotropica, fibrorinforzata, polimero modificata a presa normale utilizzata per la ricostruzione di opere in calcestruzzo, come i pilastri e lo strato di copriferro di cemento armato, balconcini ammalorati e cornicioni. È composta da speciali leganti idraulici modificati, fibre sintetiche insaponificabili, inerti silicei granulometricamente selezionati e speciali additivi antiritiro. Ottima tixotropia e facile lavorabilità.

    Impastare con 17 - 19% di acqua (una confezione di LAMPOTIX K100 “kg 22” con 3,7 - 4,2 l di acqua) fino ad ottenere una pasta omogenea da utilizzare entro circa 60’ a 20°C. Applicare la pasta in strati successivi fresco su fresco. Anche nel caso di spessori molto elevati, non è necessaria la casseratura e la rete di armatura.

    Resa: 16-17 kg di polvere /m2 per cm di spessore


    D.O.P

    VOCI DI CAPITOLATO:
    LAMPOTIX K100, malta tixotropica, fibrorinforzata, polimero modificata a presa normale per il ripristino strutturale del calcestruzzo (Classe R3), a base di speciali leganti idraulici modificati, fibre sintetiche in poliacrilonitrile, polimeri speciali ad altissima resistenza alla saponificazione, inerti silicei granulometricamente selezionati e speciali additivi; da applicare in un unico riporto fino allo spessore desiderato con un consumo di 16-17 Kg polvere/m2 per cm di spessore da applicare su calcestruzzo adeguatamente pulito ed umidificato.

    Richiedi Informazioni

    Potrebbero interessarti